Archivi tag: raccolta differenziata

NEWS RACCOLTA DIFFERENZIATA

In Ottobre, noi del M5S, abbiamo fatto richiesta presso il comune dei documenti  che ci potessero permettere di avere un’idea più dettagliata su alcuni temi a noi cari.

Tra i documenti richiesti ci sono quelli che riguardano la raccolta dei rifiuti.

Dopo diversi mesi siamo riusciti ad avere solo una piccola parte della documentazione richiesta.

Anche se non completi questi nuovi incartamenti ci hanno permesso di capire meglio la situazione della raccolta rifiuti.

Due sono i punti su cui abbiamo rivolto la nostra attenzione.

Il primo è stato capire la percentuale della raccolta differenziata nel residenziale per poterla confrontare con quella dichiarata più volte in Consiglio Comunale dal Sindaco Musella e dal suo Assessore Burgazzi.

La percentuale a cui si riferiscono è del 60 e oltre.

Dai dati in nostro possesso, riguardanti gli anni 2013/14, per il residenziale abbiamo solo la parte del secco e della carta e quindi conteggiamo i numeri della raccolta dell’umido, della plastica e del vetro come se fossero solo residenziali anche se comprendono anche l’industriale.

Ebbene si supera di poco il 50%, quindi siamo in piena linea con il MUD, se non peggio.

Il secondo punto riguarda il famoso progetto che riguarda la nuova programmazione della raccolta nel quartiere Milanofiori.

Lo stesso assessore sostiene che rivoluzionerà in positivo la raccolta dei rifiuti, migliorando sensibilmente la percentuale del differenziato.

Ebbene siamo venuti in possesso di questo progetto rivoluzionario, peccato che di rivoluzionario c’è ben poco, dove si prevede di utilizzare dei contenitori carrellati, di diversi colori, da collocare nelle aree gia predisposte alla raccolta dei rifiuti, esattamente come già si fa nella zona residenziale e di posizionare dei contenitori per la raccolta di toner e lampade al neon o ad incandescenza.

Come potete notare la verità dei fatti è molto lontana da quella che questa amministrazione continua a raccontare.

E’ un vero peccato che questi due punti siano stati usati dall’assessore per motivare il voto sfavorevole, della maggioranza, sulle mozioni che riguardavano la Tariffa Puntuale e i Rifiuti Zero.

Mozioni che se approvate e attuate potevano immediatamente cambiare in positivo la percentuale del differenziato e contemporaneamente far risparmiare molte famiglie.

Noi non molliamo.

Roberto Murolo

 

 

 

 

 

 

 

PICCOLI RENZUSCONI CRESCONO

Sono ormai diversi mesi che assisto ai consigli comunali ed ogni volta sento dire dalla maggioranza che la raccolta differenziata dei rifiuti nel nostro comune sta aumentando in maniera esponenziale. Parlano che siamo arrivati al 60% no al 62% e via così. Prima di sentire che siamo arrivati al 100% mi son detto ” devo proprio verificare questi dati incredibili”.

Detto fatto, navigo su internet ed in poco meno di un’ora trovo tutti i dati che m’interessano.

Ansioso cosa trovo …….la percentuale del differenziato nel nostro comune nel 2013 è ben del- udite udite- 48,60% (dati camera del commercio di Milano estratto dal modulo MUD), ma non avevano detto del… (rimango senza parole).

Penso si saranno confusi, allora guardo i dati riferiti al 2012 e al 2011, anche li sono rispettivamente al 49,26% e al 50,49(stessa fonte) ma non erano in miglioramento? boh bah mah mah!

Mah, e gli altri?

Confronto i dati dei comuni a noi limitrofi e scopro….. siamo ultimi nella raccolta differenziata, no no non ci posso credere.

Download (PDF, 70KB)

Beh, mi tiro sù di morale, ora verifico i costi della raccolta, visto che risediamo in un comune virtuoso dove tutto costa la metà o non si paga (non contando il bilancio 2011 con relativa sentenza).

Allora verifico e cosa trovo,(dati provincia di Milano sui rifiuti anno 2011) 164,58 euro pro capite/anno con un + 8,6% su anno precedente. Verifico allora gli altri comuni e mi saltano subito agli occhi i dati di Buccinasco 59,84 euro pro capite/anno.

Download (PDF, 19KB)

E’ proprio vero, dopo questi dati e l’inaugurazione del ponte che non c’è, ognuno di noi ha in casa un Renzusconi.