Tag: Grecia

13 Luglio 2015

IN MEN CHE NON SI DIKTAT

L’EuroSummit ha raggiungo un’accordo (agreakment) per il salvataggio della Grecia (che diventa un protettorato della Germania), con 85 miliardi di aiuti garantiti da un “fondo di privatizzazione”. Ma, prima di essere attuato, dovrà essere ratificato dai governi dei 16 Stati europei, dal Parlamento Greco (che dovrà approvare pesanti riforme entro due giorni), da quello Tedesco e da quello…Finlandese. In men che non si diktat, insomma […]

9 Luglio 2015

O NUOVI TRATTATI, O FUORI LA GERMANIA DALL’EURO

Occorre modificare i trattati e forse un nuovo modello d’Europa non può che rinascere dalla culla della democrazia che è la Grecia. La Grecia è la terra del “mito” e i giovani greci, votando NO al referendum, chiedono un altro mito, diverso da quello proposto dalla Merkel e avvalorato dal suo cane da riporto, Renzi. Altrimenti, che sia la Germania ad uscire dall’Euro, visto che […]

7 Luglio 2015

IERI, OKI, DOMANI

All’indomani del voto sul referendum, ecco una rassegna delle balle dei media sulla Grecia, masticate ingerite e digerite da gran parte della popolazione europea (slurp!): 1) In Grecia si va in pensione troppo presto FALSO La Grecia pre-austerità aveva un’età media delle pensioni fissata a 61,9 anni per i maschi, sostanzialmente in pari con il resto d’Europa. E’ vero che c’erano tantissime deroghe per lavori […]

6 Luglio 2015

GRECIA: PENSAVO FOSSE AMORE(vole cura) INVECE ERA UN CALESSE

Un paese che si sente sotto cura drastica si è rivoltato contro il medico che aveva pronosticato sei anni fa un forte raffreddore “colposo” (per via dei trucchi al bilancio, peraltro ben conosciuti da chi doveva accettare l’entrata nell’euro della Grecia) e invece adesso (post cura) si ritrova con una polmonite (avendo nel frattempo perso il 25% del Pil). Poiché il medico pretende una forte […]

5 Luglio 2015

BRICCONI o BRIC ?

A poche ore dal risultato del referendum in Grecia, nessuno sa che cosa succederà alla Grecia e all’Europa, se vincerà il SI o il NO. Quindi, appelliamoci a Socrate e al “so di non sapere”. Ma, premesso che personalmente tifo per il “NO” (che non vuol dire fuori dall’Europa ma costruiamo una nuova Europa), una cosa la so: che esistono i Bricconi. Chi sono costoro? […]