Archivi tag: berlusconrenzi

CENTRIFUGATI !

A Luglio il nostro Renzocchio proclamò “fantastica” l’operazione di acquisizione di Indesit da parte di Whirlpool. Adesso il compratore dichiara 1.350 esuberi e gli stessi dirigenti del Pd dicono che occorreva seguire meglio la contrattazione…
Ormai l’Italia è diventata terreno di sciacallaggio commerciale: vendiamo il know-how e il marchio al primo offerente.
Dopo averci preso per il culo col libero mercato e la globalizzazione, i potentati economici stanno raggiungendo i loro traguardi: sostegno al governo, tifando per il job-act, la narrazione Renziana che ricomprende le armi di distrazione di massa (vedi “tesoretto”) e la legge elettorale (Italicum) che facilita un domani la conquista del potere da parte di un (loro) candidato “forte”.
Un premier padrone, gradito alle masse grazie alla forza dei media (gestiti dagli stessi potentati), non avrà problemi a fare l’en plein col 27% dei voti.
E in attesa del prossimo messia, godiamoci Renzocchio che, in occasione di un incontro con gli studenti della Georgetown University, ha fatto una dichiarazione clamorosa “La crisi economica in Italia non è dovuta all’Europa, ma ai …politici italiani ” (lui escluso, ovviamente!).
Così, il nostro furbacchione ha già trovato il colpevole: d’altra parte ci vuol poco a centrifugare gli italiani, facendo girare velocemente il cestello in cui è contenuto il loro cervello…per strizzarlo bene bene delle cazzate di cui si è imbevuto durante il lavaggio…

PICCOLI RENZUSCONI CRESCONO

Sono ormai diversi mesi che assisto ai consigli comunali ed ogni volta sento dire dalla maggioranza che la raccolta differenziata dei rifiuti nel nostro comune sta aumentando in maniera esponenziale. Parlano che siamo arrivati al 60% no al 62% e via così. Prima di sentire che siamo arrivati al 100% mi son detto ” devo proprio verificare questi dati incredibili”.

Detto fatto, navigo su internet ed in poco meno di un’ora trovo tutti i dati che m’interessano.

Ansioso cosa trovo …….la percentuale del differenziato nel nostro comune nel 2013 è ben del- udite udite- 48,60% (dati camera del commercio di Milano estratto dal modulo MUD), ma non avevano detto del… (rimango senza parole).

Penso si saranno confusi, allora guardo i dati riferiti al 2012 e al 2011, anche li sono rispettivamente al 49,26% e al 50,49(stessa fonte) ma non erano in miglioramento? boh bah mah mah!

Mah, e gli altri?

Confronto i dati dei comuni a noi limitrofi e scopro….. siamo ultimi nella raccolta differenziata, no no non ci posso credere.

Download (PDF, 70KB)

Beh, mi tiro sù di morale, ora verifico i costi della raccolta, visto che risediamo in un comune virtuoso dove tutto costa la metà o non si paga (non contando il bilancio 2011 con relativa sentenza).

Allora verifico e cosa trovo,(dati provincia di Milano sui rifiuti anno 2011) 164,58 euro pro capite/anno con un + 8,6% su anno precedente. Verifico allora gli altri comuni e mi saltano subito agli occhi i dati di Buccinasco 59,84 euro pro capite/anno.

Download (PDF, 19KB)

E’ proprio vero, dopo questi dati e l’inaugurazione del ponte che non c’è, ognuno di noi ha in casa un Renzusconi.