NOTIZIE A CONFRONTO

A Casalnuovo, raccontano le statistiche, è raddoppiata la mortalità per cancro nella classi di età da zero a quattordici anni: la “Terra dei fuochi” è ancora terra di morte.
“La mia testimonianza sul traffico di rifiuti tossici è stata secretata da Re Giorgio“. Il pentito Carmine Schiavone in una lunga intervista al giornale Der Spiegel afferma che fu l’attuale Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ministro dell’Interno dal ’96 al ’98 nel governo Prodi, a SECRETARE le sue deposizioni sul traffico di rifiuti tossici che tiravano in ballo persino Paolo Berlusconi, fratello del Cavaliere, come capo di un’azienda del nord protagonista dei suoi traffici.

Pubblicato da

Alberto d'Anna

Ex dirigente, adesso pensionato, scrittore e.. biker

Lascia un commento