Countdown delle promesse per il quartiere Bazzana

Ieri sera c’è stato un incontro pubblico, in prossimità della cascina Bazzana, per discutere in maniera ‘informale‘ sulle problematiche che ancora oggi affliggono il quartiere.

Con sorpresa anche degli organizzatori l’incontro è stato molto partecipato (almeno una sessantina di persone) e ciò non può che indicare il forte disagio che la comunità sta attraversando. Erano presenti anche le istituzioni con l’assessore Mario Burgazzi, il consigliere di minoranza Maurizio Lo Presti (M5S) ed il consigliere del PD Simona Piccolo.

I cittadini hanno potuto fare domande direttamente alle istituzioni e, dopo una pacata discussione tra le parti istituzionali, hanno ottenuto risposte; o meglio, hanno ottenuto le ennesime promesse.

Di seguito, oltre che elencare singolarmente le domande dei cittadini, ho deciso di mettere un countdown che indichi la scadenza della promessa. Saranno poi i cittadini a giudicare.
1. Apertura della strada dietro green village (PROMESSA MANTENUTA):
  • Apertura della strada già completa e percorribile solo da un lato (dietro Green Village, parallela Autostrada).
  • promessa: fine Ottobre 2015
2. Completamento strada Bazzana-Assago (statale 184):
  • Completamento strada collegamento Bazzana-Assago (Statale 184), completamento dell’illuminazione, completamento di aree verdi e pista ciclabile. Il comune si è impegnato ad uno sviluppo decoroso dell’area sistemando quanto dai residenti segnalato, ovvero:  piantumazione, semina delle aiuole rimaste incolte,  bonifica della zona dove ora è presente la casa dei gatti, bonifica della zona di cantiere di fronte al condominio, posizionamento cestini/panchine/strutture per affiggere manifesti
  • promessa: fine Dicembre 2015

PROMESSA NON MANTENUTA


3. Fermata Bus “352/”:
  • La fermata del Bus “352/” nel quartiere della Bazzana aiuterebbe i residenti ad essere più autonomi senza dover prendere obbligatoriamente l’automobile
  • promessa: fine Gennaio 2016

PROMESSA NON MANTENUTA

 

4. Ponte ciclo-pedonale per accesso alla M2:
  • Il Ponte ciclo-pedonale per l’accesso alla metropolitana M2 è una delle principali attese per i residenti. Consente il diretto accesso alla metropolitana senza inutili sprechi di tempo.
  • promessa: entro Giugno 2016

5. Posteggi:

  • Per risolvere la grave mancanza di posti auto verranno ricavati ulteriori posteggi intorno alle case dei residenti (oltre al posteggione di interscambio).
  • Linee gialle nei posteggi intorno alle case dedicati ai residenti di queste ultime. Importantissimo per non essere sommersi dai comuni limitrofi che verranno a prendere la metro e da chi va al forum.
  • Il posteggione di interscambio sarà a uso esclusivo degli assaghesi.

6. Parchi giochi bambini:

  • aprire il parco giochi comunale che pare sia utilizzato esclusivamente dal Green Village.
  • realizzazione di un parco giochi comunale vicino alla Velostazione dedicato a tutti i bambini dell’area.

Un pensiero su “Countdown delle promesse per il quartiere Bazzana”

Lascia un commento