SIGNOR PRESIDENTE, LEI A ME NON DA’ DELL’ “EVERSORE” !!


I “senza speranze” (M5S) sarebbero dunque l’antipolitica,una patologia eversiva secondo Lei, Presidente Napolitano?
E per giunta “giovani senza alcun ben determinato retroterra” ?
Non come il suo eh? Ben determinato ad applaudire l’entrata dei carri armati Urss in Ungheria, ben determinato a rimembrar la durezza senza uguali usata dai giudici contro l’amico Craxi. Ben determinato in 61 anni di politica costati 16 milioni al contribuente…
Sig Presidente, ma mentre l’Italia affondava nella corruzione, Lei dov’era? Su Marte…?
Colui cheadesso definisce “Il banditore di smisurate speranze” (Renzi) non rappresenta forse il Suo fallimento per essersi affidato a persone mediocri, a un manipolo d’ipocriti?
Quel Renzi che adesso (dopo l’Expo, il Mose e Roma caput immundi) dice, banalmente, che “è uno schifo”, non rappresenta forse la politica che aveva scelto la convivenza e la complicità morale con la mafia?
Signor Presidente, o forse che io ho capito male ? Che la patologia eversiva non intendesse invece attribuirla alla Lega (otto anni al governo) , al PD (che di democratico ha solo il nome) con le sue correnti dem diventate associazioni a delinquere o a quel partito presieduto da un

Lascia un commento