IL TRIVELLATORE


Ora è chiaro da che parte sta Renzi: questa notte con un colpo di mano la maggioranza ha portato in votazione una norma che rafforza gli interessi delle attività legate agli IDROCARBURI.
Quindi il suo Governo non è certo dalla parte dei cittadini e con i territori, sacrificati in nome delle logiche di profitto della vecchia industria petrolifera, a discapito della crescita occupazionale nel settore green e dell’ambiente.
Quello che il presidente del Consiglio ha inaugurato pochi mesi fa con lo Sblocca Italia, lo compie oggi nella legge di Stabilità, sulla quale l’esecutivo METTE L’ENNESIMA FIDUCIA ( 38°), annullando ancora una volta la funzione del Parlamento.
Il rottamatore Renzi, che oggi possiamo definire a pieno titolo “TRIVELLATORE”, passa come un rullo compressore sui territori, ai quali viene messo di fatto il bavaglio sul proprio futuro.
MA VOI…CONTINUATE PURE A SOSTENERLO E PRONTI A VOTARLO !!

Pubblicato da

Alberto d'Anna

Ex dirigente, adesso pensionato, scrittore e.. biker

Lascia un commento